Il marchio

La concezzione.

Uno dei motivi che mi ha spinto a creare un marchio era quello di riconoscere una filosofia di lavoro e i prodotti che realizzo, che sono Risorse – Interamente – Riciclabili. L’altro motivo era indurre le persone a compiere un gesto quello di portare e non gettare via. E’ nata cosi anche Arianna (la bambina) che ha differenza di molti altri simboli lei compie  un’azzione ben precisa; Portare e non gettare via. In sostanza i due marchi inducoco a scelte di consumo intelligenti e à portare gli oggetti verso una nuova vita. Ho voluto poi un simbolo sottile che potesse essere inciso sul legno, sull’alluminio, sull’acciaio o sul vetro, per riconoscere gli Eco Arredi RIR e le persone che guardano alla sostenibilità e si muovono verso una Green Economy.

Il marchio.

Le persone e le aziende che vogliono identificarsi o farsi riconoscere con il Marchio RIR ®; lo possono leggere più in profondità per coglierne un significato ancora più profondo.
Riciclo + Informazione = Risorsa.
R = Riciclo; Inteso come azione che precede la fase del riciclo; perché se non si acquistano prodotti e packaging inutili e difficili da smaltire il primo passo e già fatto.
Saper cercare e acquistare prodotti con un packaging ridotto e semplice da riciclare sono scelte attente, mirate e intelligenti.

I = Informazione; Inteso come conoscenza dei prodotti che si acquistano e la loro provenienza.
Sapere cosa si acquista e chi lo produce aiuta l’economia locale e riduce le emissioni di CO2. “Basta informarsi”

R = Risorsa; È rivolto invece alle persone e alle aziende che sanno applicare questi due concetti di base nelle scelte di tutti i giorni.
Queste persone e queste aziende sono una risorsa per il loro territorio e per il nostro pianeta.

La sostanza.

Questo marchio vuole condividere esperienze e stili di vita con aziende e persone che guardano al futuro rispettondo l’ambiente. Ma vuole anche dare un’identità chiara a coloro che credono nella Green Economy, producendo e consumando beni e servizi con un basso impatto ambientale. I tempi che cambiano, il progresso e la ricerca ci aiutano a vivere meglio, ma ci chiedono anche più attenzione nelle scelte di consumo che tutti i giorni facciamo. E’ proprio nelle scelte di consumo che ogni giorno facciamo, che ognuno di noi può fare la differenza, cercando di acquistare prodotti con un packaging ridotto e semplice da riciclare.